Progetto Telemedicina

  • 29 Oct 2020
  • Posted by stefano.baglioni
  • 0 Commenti

L'introduzione di un sistema di telemedicina (televisite e telemonitoraggio) consentirebbe ai MMG di seguire da vicino e regolarmente i propri pazienti sia a casa che in residenze protette senza rischi di infezione per il personale sanitario, garantendo un'ottima assistenza sanitaria e consentendo ai pazienti di stare in sicurezza in un ambiente il più famigliare possibile. Inoltre potrebbe essere esteso anche ai pazienti fragili e con patologie croniche. In questo modo si potrebbe garantire loro una adeguata assistenza sanitaria senza bisogno si spostamenti per visite specialistiche, spesso ospedaliere. In questo modo si otterrebbe un ridotto rischio di infezione senza compromettere sulla qualità di assistenza e senza sovraccaricare gli ospedali.
Questo approccio è stato sostenuto anche da un recente (aprile 2020) documento dell'Istituto Superiore della Sanità. Guarda il video della conferenza ZOOM di formazione dei medici che hanno aderito al progetto su: http://www.rotary2090.it/video